Born to be curious.

Gio 29 giugno 2017 / Anno VI / N.437

Enquire less is more

Posts Tagged ‘londra’

Bailey’s Stardust

If you make your mark early on, you’re lumbered with it. I bet Michelangelo said ‘Not another f***ing ceiling. Le [read more]

Nigredo E’poque / Gabriella Marina Gonzalez

Due anni fa ci aveva affascinati con la sua Sinestesia fatta di armature e accessori in pelle. Una collezione dal sapore [read more]

Jane Swanbury e il santuario degli animali

Giovani: tema caldo o tasto dolente? Oggi se ne parla in ogni dove, perché è risaputo quanto all’uomo piacciano le [read more]

Tradizione, femminilità: il Qipao di Huishan Zhang

Huishan Zhang nasce in Cina, a Qingdao, ma a soli 17 anni lascia il Paese della Grande Muraglia per esplorare [read more]

Beau Homme: architetture e volumetrie

Stiamo camminando in punta di piedi sulle cime di strutture architettoniche tutt’altro che barocche. Nessuna sinuosa voluta, ma spigoli affilati [read more]

Il massimalismo di Ryan LO

La sua è una Primavera che si apre il varco tra infinite sfumature di rosa: Ryan LO, giovanissimo designer nato [read more]

LAL – The UNconventional city guide

A chi non piace viaggiare? Conoscere posti nuovi, visitare luoghi famosi, farli propri e sentirsi più ricchi della cultura locale [read more]

Kraftwerk: will be you there?

Pionieri della musica elettronica tedesca e altrettanto visionari mondiali per la nascita dell’era digitale, con i loro suoni hanno rivoluzionato [read more]

Olympics inspirations by Claudia Ligari

Le Olimpiadi di Londra sono iniziate tra gare e batterie, staffette e sfide. Un inno mondiale allo sport che direttamente [read more]

In and Out of love: Damien Hirst

Con l’avvento della nuova stagione e l’appuntamento delle Olimpiadi della Cultura 2012, Londra tra arte, fotografia e letteratura, si prepara [read more]

Austerità in Technicolor

Austera formalità sartoriale interrotta da flash di colore è il modo più semplice, intuitivo ed esauriente per definire lo stile [read more]

Happy 10th B-Day, Lazy Oaf!

Una laurea in textile design alla Nottingham Trent University, un amore spassionato per l’illustrazione, un pacco di t-shirt bianche e [read more]

Preservare la dignità, soprattutto

La centrale elettrica di Battersea, a Londra, è certamente un’icona. Ritratta in moltissime fotografie e in altrettanti film, forse il [read more]

Tutti i colori di Louisa Parris

Louisa Parris, 100% londinese, si laurea nella sua città natale in Fashion Design & Marketing alla nota Central Saint Martins. Il 2008 è il suo anno [read more]

Arrivano i Citizens! con True Romance

Il 2012 sarà l’anno dei Citizens! (con tanto di punto esclamativo), un gruppo di cinque ragazzi londinesi che con la [read more]

Yang Du is 3TimesLucky!

Yang Du si specializza in Fashion Print e Fashion Womenswear alla Central Saint Martin’s di Londra, città in cui vive. [read more]

A Merry Fashion Christmas in London

È tradizione: Londra a Natale è soprattutto shopping! Anche se interessata da numerosi cantieri di lavoro, causa Olimpiadi prossime venture, [read more]

Postmodernism Style and Subversion 1970-1990

Al Victoria & Albert Museum di Londra, fino al 15 gennaio 2012 è possibile visitare una grande mostra-evento dedicata al [read more]

Looks like Baroque. Miko Spinelli

Nato a Milano in una realtà fin troppo stretta, Miko Spinelli, talentuoso designer di origini italiane trasferitosi in quel di [read more]

La Sinestesia di Gabriella Marina Gonzalez

Il fitto sottobosco delle giovani promesse del fashion design è ricco di immaginari estetici, di rimandi stilisti e di ricerche [read more]

Elisa Magnini, tra l’onirico e il reale

Un po’di mesi fa, girovagando sul web, alla ricerca di qualcosa di interessante ci siamo imbattuti in Elisa Magnini. È [read more]

Elegance is man. Woman is elegance: Teatum Jones.

Teatum Jones è uno dei tanti brand from London ma propone uno stile differente, specialemente nell’ultima collezione aw 2011-2012, che [read more]

Lucas Nascimento: design ed eleganza

Capita raramente di imbattersi in una vera novità nel campo del fashion. Spesso i nuovi designer si rivelano essere pallide [read more]

Mixando mondi diversi. I gioielli di Fiona Paxton

1992. Appassionata di moda, viaggi e accessori, Fiona Paxton, diventa designer grazie alla specializzazione al Royal College of Art di [read more]

Tosha: timeless woman

Luxury is back!!! Questo è il cavallo di battaglia che da vita alla collezione S/S 2011 del brand londinese TOSHA, [read more]

From UK: Bitching & Junkfood

Giovane, irlandese, nata a Dublino, ma trasferita a Londra per fare la fashion buyer presso The UK High-Street. Si tratta [read more]

Mother of Pearl: arte e moda s’incontrano

Nata in California, amante del surf e del motocross. Nel 1983 si sposta a Parigi, poi a Londra. Nel 1993 [read more]

Yohji Yamamoto: a retrospective

Yohji Yamamoto, fashion designer tra i più enigmatici, misteriosi, affascinanti e carismatici della contemporaneità, è protagonista di una retrospettiva al [read more]

Atmos Studio, The Woven Nest, Londra

Trasformare una casa d’abitazione all’interno di una zona urbana con stringenti regole di conservazione storica significa dover avere a che [read more]

Partimi: Alter-Eco

Legittimare la vanità non è facile, specialmente nell’ambito dell’abbigliamento ecologico, dove una combinazione sinergica tra sostenibilità e bellezza appare una [read more]