Born to be curious.

Dom 20 Gen 2019 / Anno VI / N.1007

Enquire less is more

Posts Tagged ‘design’

Alla ricerca di una sartorialità perduta

Un foglio bianco e una matita. Comincia da lì la magia della moda. Poi metri di seta, spilli e forbici. [read more]

La scarpa si fa nuda, riflettente e invisibile

Andreia Chaves ha attratto l’attenzione delle più note riviste di moda giocando con l’accessorio più amato dalle donne, la scarpa, [read more]

Fotografia: Eleonora Grasso

Eleonora Grasso è una fotografa ventiquattrenne Catanese. Le sue foto dai toni tenui e morbidi e gli splendidi controluce che [read more]

Milano Prêt-à-Porter: l’eccellenza del nuovo

Milano Prêt-a-Porter, la fiera italiana completamente dedicata agli emergenti del ready to wear, ha dominato la capitale nazionale della moda [read more]

Illustrazione: Cristian Grossi

Cristian Grossi è designer ed illustratore per pubblicità e moda. Parte sempre dal disegno a mano che elabora per arrivare [read more]

Shoes designer reinventano le scarpe da uomo

Scarpe, scarpe, scarpe. Solitamente sono un feticcio da donne, ma è ora di sfatare questo luogo comune. Anche gli uomini [read more]

Tristan Eaton: l’arte in 3D

Tristan Eaton è un personaggio poliedrico. Artista, illustratore, creatore di giocattoli e direttore dell’agenzia Thunderdog. 3D Art Book è la [read more]

Femininity is back thanks to Felicity Brown

Non ho mai voluto esprimermi in un solo modo, quello che mi interessa da sempre è una sorta di collage [read more]

Creatività torinese: Alberto Caramello

Un altro incontro con un designer torinese; un altro interessante punto di vista su quello che succede in città, per [read more]

Chromat Garments: Strutture per il corpo

A prima vista ricordano quelle impalcature rigide che fungevano da sostegno alle sottogonne ottocentesche strutturate, rigide e nascoste da strati [read more]

Morbidi geometrismi:Tuscia

Tutta la produzione di Tuscia sembra ruotare intorno alle forme geometriche più elementari, citate anche involontariamente, ma forti di una [read more]

The Finnish Blood in Me: Sami Kallio

Sami Kallio, designer nato a Helsinki e trapiantato a Gothenburg, Svezia, ha creato una collezione in cui ripercorre gli stimoli [read more]

La musa di Dalì e gli origami giapponesi

Qualsiasi marchio sappia riproporre la struttura degli origami giapponesi e nello stesso tempo strizzare l’occhio all’arte non può che attrarre [read more]

Il duo più fashion di New York City

Appassionate di Gossip Girl, questo articolo è per voi: siamo a New York, nella grande mela, pronte a vivere le [read more]

Put the hat on your head with Zara Gorman

Ispirati dall’innovazione continua made in Japan e dalle linee nette che contraddistinguono da sempre questa cultura, nascono le creazioni di [read more]

Be outsider is our mission

Seguire le tendenze è come percorrere una strada ad occhi chiusi, il più delle volte, costellata di buche. Stiamo tutti [read more]

Jewellry Wear di Maria Francesca Pepe

Una tendenza di alcuni anni fa, ma che va consolidandosi, abbatte le barriere esistenti da sempre tra il mondo dell’abbigliamento [read more]

Resine, ragnatele e la bellezza della Natura

Natural Pattern Designed by mother nature. Ottima scelta per il claim delle collezioni di Ayaka Nishi, giapponese trapiantata a New [read more]

Creatività torinese: Marcella Toninello

Le città più contemporanee sono tali grazie al loro humus di creatività che contengono. Più è alta la circolazione di [read more]

Rodarte: avanguardia e compostezza

Pare che per definire Rodarte basti citare seduttività e intelletto. Sarebbe ridursi ad una definizione spicciola. Rodarte è il frutto [read more]

Asfalto e trasparenze, l’estate di Ola Kawałko

Vi presentiamo spesso giovani designer, sconosciuti ai più, che si sono distinti soprattutto a livello Europeo. Questa volta siamo nella [read more]

Atelier dei Pesci Pneumatici

Esiste un posto dove le cose più banali vengono reinventate e dove alle cose usate viene data una seconda vita. [read more]

Le Petite Salope: living the contraddiction

Scomporre e ricomporre, modificare e rivisitare, ma soprattutto creare, è questo, infatti, il punto di forza del brand inglese Le [read more]

Shin New York: avvolgimenti multistrato

L’equilibrio e la tranquillità sono elementi tipicamente riconducibili a tutte quelle dottrine orientali, ramificazioni del Buddhismo, che hanno attecchito nelle [read more]

Borse con anima retrò, dalla fredda Russia

Nutsa Modebadze è una designer estremamente misteriosa. Poco si sa sul suo conto e poco rivela volontariamente, le sue creazioni [read more]

I nomi interessanti dalla penisola iberica

Non di solo Custo si veste la Spagna. Tra corride, flamenco e nacchere la moda iberica (e soprattutto i grandi [read more]

Fort Makers: The Dress Project

Il primo passo per definirsi artista consiste nel manifestare agli altri il desiderio di fare dell’arte una professione. Affrontare un [read more]

Bio is better

Il termine biodiversità è spesso sconosciuto a coloro che non sono particolarmente interessati alle piante e all’agricoltura, in realtà essa [read more]

Happy Birthday Made in Italy

Era esattamente il 12 Febbraio del lontano 1951 quando, a Villa Torrigiani, un illuminato genio di quella disciplina chiamata oggi [read more]

Karla Špetić: dreaming the Australian Lanscape

Sta iniziando una nuova stagione, e il guardaroba reclama capi di vestiario primaverili, con gli accessori adatti, che emanino aria [read more]