Born to be curious.

Gio 29 Ott 2020 / Anno VI / N.-16908

Enquire less is more

Author Archive

132 5 Issey Miyake

Il binomio design-carta è il fulcro di molta ricerca in diversi contesti creativi ormai già da un po’ di anni. [read more]

Levi’s Denizen: il denim cittadino del mondo

È ormai assodato che il polo dell’economia mondiale moderna si sia spostato ad est. Lasciando da parte il Giappone, già [read more]

Agi & Sam

Il loro claim è Fashion should never be taken too seriously, frase che, in un momento in cui tutti sono [read more]

Ready to bag: Sacaporter

Dedicato a tutte coloro che girano per le fiere (non necessariamente quelle di moda) e che, a fine giornata, cariche [read more]

Salar: il lusso accessibile

Aide toi, le ciel t’aiderà. La frase dello scrittore Jean de la Fontaine suona più o meno come “aiutati che [read more]

Simplicity is more: let fashion be Improvd

La moda, come l’estate, è fatta di tormentoni. Qualcuno fa qualcosa di carino, piace, diventa (molto) popolare, ed eccolo lì, [read more]

New season trends focus on Grunge

Esiste, nella biblio-videografia della moda, un docu-movie dal titolo esplicativo: The September Issue, in cui i protagonisti sono Vogue America [read more]

Nabi cooperative

Dalla radice nbī che significa “chiamare, appellare” il senso etimologico del sostantivo ebraico nābî’ potrebbe essere o “colui che chiama, [read more]

In Aisce: nella moda nulla è invano

Vana, inutile, vuota. Quante volte si adoperano questi aggettivi parlando di moda? Certo, molti (e fra questi anche noi di [read more]

Obscur: fari puntanti sull’oscurità

Il nero è un colore decisamente controverso. Contraddizione in essere, trattandosi dell’assenza di colore e quindi, sostanzialmente, di un non [read more]

Perfomer’s customs & Menswear borderline

Per la stragrande maggioranza della popolazione globale, parlare di moda equivale a parlare di sfilate e modelle anoressiche. Moda al [read more]

Thomas Engel Hart: un americano a Parigi

Quando si tratta di menswear, che venga dal Giappone, dall’Inghilterra, dall’America o da Parigi, pare proprio che non si possa [read more]

Subfusco: moda e trilogia

E’ la prima volta che si sente parlare di trilogia nel campo della moda. Negli ultimi anni il cinema ha [read more]

Yoshiko – Private Body Sushi

Tutte le fans di Sex and the City ricorderanno sicuramente la scena in cui l’impudica Samantha cosparge il suo corpo [read more]

Jdauphin: fede, devozione ed essenzialità

Diamonds are a girl’s best friend cantava Marilyn Monroe nel film Gli uomini preferiscono le bionde (1953). Più di 50 [read more]

Juun J, un Koreano a Parigi

Quando si parla di design e moda orientali, ormai, l’immaginazione si sposta, a seconda dei casi, fra alcuni stereotipi che [read more]

It’s time to… Cangiari!

Non c’è niente di più costante del cambiamento, diceva Confucio. Questa massima spesso sembra non valere per l’Italia, paese tradizionalista [read more]