Indecifrabile

Mi vestivo comoda, il che voleva dire comunque compiere una scelta prolungata davanti all’armadio.

Ho bruciato parecchie moke quell’estate per colpa delle mie capricciose indecisioni adolescenziali.

Ero solamente sicura sul paio di jeans, i più bucati – centimetri esposti di pelle parlante – li avremmo contati uno ad uno, aggrovigliati sul divano, discorsi tra noi e gli strappi.

cristina_altieri_editoriale_enquire

Credits

Photography: Cristina Altieri
Story by: Cecilia Cestari
Stylist: Angelica Cristin
Stylist Assistant: Elettra Simos
MUA: Sara Busan
Graphic & Layout: Cristina Mainardi
Location: La Cattedrale Studio