RE-INVENTING SHOES

Abbiamo già parlato in passato di UNITED NUDE, brand conosciuto per la sua duratura collaborazione con la designer Ines Van Herpen. Il design, la spinta avveniristica, la ricerca e la sperimentazione di nuove tecniche produttive sono gli elementi che lo contraddistinguono.

UNITED NUDE_3D SYSTEMS_SALONE DEL MOBILE

UNITED NUDE_3D SYSTEM1

Essere il nipote del celebre architetto Rem Koolhaas, ha certo in qualche maniera influito sullo spirito creativo del fondatore del brand, Rem D Koolhaas, anima e mente di UNITED NUDE. Ecco che allora non stupisce trovare durante la settimana del Design milanese una mostra, chiamata RE-INVENTING SHOES, dedicata ad una collaborazione a tre fra design, calzatura e tecnologia.

UNITED NUDE_3D SYSTEMS3

UNITED NUDE _ 3D SYSTEMS 2

UNITED NUDE si avvale di 3D SYSTEMS, azienda pioniera nello stampaggio 3D per creare 5 calzature progettate da 5 personaggi provenienti dal mondo dell’architettura e del product design. I nomi sono illustri, Zaha Hadid in testa, Ben Van Berkel di UNSTUDIO, Ross Lovergrove, Fernando Romero, e Michael Young.

UNITED NUDE_3D SYSTEMS_5

UNITED NUDE_3D SYSTEMS_4

Dall’idea alla realtà, raccontando un futuro prossimo.