The Hungarian Vibrant Spirit

Abbiamo già parlato di The Four, marchio Ungherese, fondato nel 2010 da un trio di talentuosi giovani designer: Anett Gálvölgyi, Anna Zsófia Kormos e Márton Miovác.

THE_FOUR_1

Questa volta introduciamo la loro nuova collezione SS 2013 “Vibrant Spirit”, che raccoglie le tendenze più forti di questi ultimi anni: sport, minimalismo e anni’90.

the_four_2

I look SS 2013 di The Four sembrano guardare e reinterpretare con classe alcuni riferimenti di stile degli anni ’90,difficile non pensare al mondo della notte e ai “ravers”: zainetti, micro gonne e pantaloncini dai tessuti tecnici, bomberini smilzi in velluto con piccole ananas stampate, abiti stretti,dritti e lunghi sempre in velluto,visiere riflettenti, cuffiette “pelose”, micro top che lasciano la pancia rigorosamente scoperta, pantaloni della tuta con il fondo stretto e arricciato.

the_four_3

Il tutto è alleggerito e ingentilito da una scelta cromatica soft, da tagli puliti e da un occhio attento e mai scontato alla contemporaneità. Il mix and match dei tessuti è in contrasto con la rifinitezza dei dettagli e degli inserti patchwork, elemento tra l’altro identificativo del trio. La scelta dei materiali spazia :velluto grigio e rame, broccati, neoprene e rete sono accostati a tessuti leggeri e trasparenti in tinte luminose : verde e rosa pallido, giallo limone, malva.

the_four_7

Ad aggiungere un tocco di stravaganza ai capi la scelta di inserire dettagli come il velcro, zip semi-trasparenti e rifiniture lucenti. Le stampe riproducono un’immagine “distorta” del Venice Skate Park di Los Angeles, luogo che,tra l’altro, ispira tutta la parte sporty della collezione: shorts, completi da jogging, giacche e pantaloni.

the_four_6

Non manca però una parte più “morbida”: le silhouettes ad “A” delle gonne e degli abiti, le minigonne e i vestiti con ampia scollatura posteriore aggiungono un appeal femminile e soft.

the_four_8

Vibrant Spirit è una collezione divertente e ironica,dove emerge con forza la voglia di raccontarsi ed esprimersi dei 3 giovani designer.