Next Big Stream: Lorde

In ritardo. I magazine di musica arrivano sempre fottutamente in ritardo. L’EP di Lorde, minorenne (ancora per poco) neozelandese, ha aspettato inosservato per qualche mese. Ora che tutti si sono accorti di The Love Club, raccolta di poche canzoni scaricabili gratuitamente su Soundcloud, siamo sicuri che noi amanti delle scommesse musicali ci batteremo a suon di sensazionalismi. In realtà, qui non c’è niente di così sensazionale ed è per questo che siamo profondamente colpiti da Lorde. Finalmente un talento giovane che non puzza di marchetta. La piacevole patina di acerbità cozza con pretenziose voglie musicali, come se Lily Allen si mettesse in testa di voler cantare le CocoRosie. E chi ha detto che il risultato sarebbe pessimo?

The Love Club EP