L’inverno sporty di Dori Tomcsanyi

Dori Tomcsanyi è una giovane fashion designer ungherese, vi avevamo parlato di lei per la sua collezione estiva 2012. Il marchio di Dori è un rapida ascesa guadagnando consensi sia nel suo paese che a livello internazionale. Il brand, nato nel 2010, porta avanti lo scopo di creare capi unici capaci di raccontare la percezione personale di Dori nei confronti della moda.

L’intento della giovane designer è quello di realizzare dei look comodi e femminili e non soltanto esteticamente belli; sono infatti i capi dalle silhouettes minimali e spesso oversized a descrivere al meglio lo stile del marchio.

Per la collezione Fall/Winter 2012-13 Dori prende ispirazione dal viaggio: i grigi monotoni delle strade sono interrotti da lucenti turchesi e verdi, i rami degli alberi diventano protagonisti delle stampe su vestiti e camicie, così come cieli attraversati da nuvole regalano poesia ad ampie gonne e maglie dal taglio semplice.

La collezione è divisa in due sezioni: l’ispirazione sportiva da una parte, caratterizzata da tute da “lavoro”, pantaloni comodi e miniabiti in cotone elasticizzato, dall’altra una visione più romantica composta di vestiti e gonne stampati dalle forme morbide e fluttuanti.

Evidente sia nella parte più sporty che in quella più elegante,è la ricerca di forme moderne,in cui la pulizia delle linee e il comfort diventano le basi essenziali su cui è costruito ogni singolo capo.

Questa collezione è pensata per entrare nell’armadio delle donne moderne che vivono ogni giorno la città, che apprezzano la convenienza, la qualità, l’unicità, ma che soprattutto cercano degli abiti in grado di emozionarle.