Mark & Julia: Lo Stile viene dal Nord

Sono giovani, creativi vengono dall’Austria e insieme hanno creato il brand Mark&Julia. Dopo aver studiato alla Linz Fashion School ,i ragazzi si trasferiscono a Vienna. Mark inizia a lavorare per la rivista indie Peng!, mentre Julia lavora come stylist per diverse riviste di moda.

Grazie ai loro impegni professionali, Mark e Julia viaggiano molto per l’Europa, riuscendo così a sviluppare la loro attitudine creativa e anche la loro rete di contatti con il mondo della moda. Il tarlo del design però non li abbandona, e nel 2009 Mark propone a Julia: “Let’s make a Label”. Nell’aprile del 2010 presentano la loro prima collezione “Trigonomia” ad un gruppo selezionato di designers, giornalisti e amici, ricevendo riscontri molto positivi.

Consapevoli di avere bisogno di ulteriore “pubblicità”, partecipano all’Evoque Fashion Award, dove vengono eletti Award’s winner. Bound, questo è il nome della spring summer 2012 collection (loro seconda collezione), raccoglie un mix di ispirazioni diverse: gli anni 90, la musica (Ace of base) e l’anatomia.

I colori sono tenui: color carne e carta da zucchero, i tagli sono puliti ma decisi, piccoli top abbinati a gonne lunghe o ad ampi pantaloni dal taglio arabeggiante, tutine e abiti morbidi.

Spesso la linearità dei tessuti è spezzata dall’inserimento di “filamenti”, sempre di tessuto, che creano un gioco di movimento e che riportano ad uno dei temi d”ispirazione della collezione: “l’anatomia”.

Per l’autunno inverno 2012/13 invece il duo creativo ha realizzato Hybrid,una collezione sempre forte ma facile da portare, dove la forza dei tagli e delle geometrie rendono i singoli capi originali e estremamente “moderni”.

www.markandjulia.com