Vinyl Shop: Computer Magic

Artist: Computer Magic.

Title: Orion.

Year: March 12, 2012.

Where: Brooklyn.

Shelf: Experimental, Synthpop, Noise.

Who?

Di Computer Magic sappiamo veramente poco. Dietro questo nome che “profuma” di elettronico si cela la giovane DJ e blogger Danielle “Danz” Johnson, studentessa poco più che ventenne e con base a Brooklyn, dove tra un libro e qualche session alla consolle, è riuscita a dar vita ad una promettente carriera artistica. Dopo aver pubblicato il singolo Ex-Believer, contenuto anche nella compilation Kitsuné Maison 12 dell’omonima fashion label, Danz si appresta a dare alle stampe il suo primo full lenght, con l’aiuto del batterista Chris Egan. Dal 2010, anno di battesimo del progetto solista targato Computer Magic, Danz ha utilizzato il web per testare il materiale che farà parte del nuovo album. Ascoltate la cover di (Just Like) Starting Over di John Lennon, e vi renderete conto della versatilità legata al suo registro vocale, seppur sempre nell’ambito dell’elettronica e del dream pop.

What?

In attesa del primo disco, possiamo goderci Orion, l’EP composto da cinque tracce, uscito lo scorso marzo per Kitsuné. Oltre alla già citata Ex-Believer, e alle atmosfere quasi sinistre di Introduction Song, salta all’occhio (e all’orecchio) il video di Trinity, pezzo che unisce tappeti elettronici sullo stile della nuova e fortunata stella dell’elettronica, Grimes, alla voce esile ma convincente di Danz. Il tutto mentre scorrono immagini riprese al buio con un iPhone e l’ausilio di una torcia elettrica. Computer Magic colpisce anche per la sua poliedricità e lo conferma con Moving Forward, pezzo dall’indiscutibile appeal radiofonico che col suo sample bizzarro ripetuto all’infinito, quasi stona vicino alla title-track. L’algida Orion è infatti una piccola traccia strumentale, sospesa tra arpeggiatori ghiacciati e cinguettii sintetici che ci fanno venir voglia – quasi in maniera spasmodica – di sentire qualcosa di nuovo targato Computer Magic. Il nostro EP del mese.