Gonzalo Palma, l’architettura nel gioiello

Gonzalo Palma, classe 1977, è un designer di gioielli peruviano. Nato a Lima, all’età di diciannove anni inizia la sua attività di jewels designer lavorando come assistente per Masha Cassasa. La formazione di Gonzalo è maturata non soltanto attraverso workshop e studi specifici ma soprattutto grazie ad una volontà da autodidatta appassionato che l’ha portato a frequentare anche un corso di scultura presso la National Art School.

Dopo più di dieci anni di ricerca personale come jewels designer alla fine del 2007, ha aperto il suo primo negozio a Lima. Il suo lavoro è fortemente influenzato dall’architettura e dal design degli anni ’30 e ’50, così come dal lavoro di grandi architetti e designer quali Mies Van der Rohe, Marc Newson e Zaha Zahid.

La ricerca nei gioielli di Gonzalo si evidenzia nel mixare con equilibrio arte e moda e nell’attenzione particolare alle forme, al contrasto di luci e ombre e ai meteriali. Anelli, orecchini, collane e bracciali tutti rigorosamente ispirati a forme “design” minimali e geometriche, dove l’eccesso non è minimamente contemplato.

Le creazioni del designer sono piccoli modelli di “architettura del gioiello”, resi facilmente portabili da un forte senso dell’estetica e della leggerezza. In Europa è possibile acquistare i gioielli di Gonzalo,a Parigi presso 3B oppure da Une Autre Image.

www.gonzalopalma.com