El Camino: il nuovo album dei The Black Keys

The Black Keys è il nome del duo dell’Ohio, formato da Daniel Auerbach (voce e chitarra) e dalla batteria di Patrick Carney, che ha conquistato critica e pubblico con l’acclamato Brothers. Il gruppo nasce quando i due – ancora bambini – iniziano a suonare insieme, trascinati dalla passione per i Devo, mescolando vari generi, tra cui una buona dose di blues elettrico.

Questo “duo” improvvisato si è rivelato riuscito negli anni, ottenendo importanti riconoscimenti, come l’opportunità di suonare durante la manifestazione per l’allora candidato presidente Barack Obama, la partecipazione a colonne sonore di film di successo (Twilight Saga: Eclipse, School Of Rock ed A-Team), senza dimenticare i 3 Grammy vinti, di cui uno per miglior album di musica alternativa con Brothers.

Ed ora, eccoci qui ad osservare il video in cui Bob Odenkirk – nelle vesti di venditore d’auto – ci illustra le qualità di una El Camino in vendita dal 6 dicembre 2011, ma non è di un auto che ci sta parlando in questo “advert” creato ad hoc per la band americana: El Camino è il nuovo album dei The Black Keys, firmato Nonesuch Records.

Registrato a Nashville, dove Dan abita e ha il suo studio di registrazione, il nuovo album nasce sotto l’occhio vigile di Danger Mouse, già produttore del loro Attack & Release, con un bel ritorno a quelle radici rock ‘n’ roll che – lungo la strada del duo – avevano subito un processo di modernizzazione.

Niente più soul e black quindi (tranne qualche sporadica intrusione), ma solo un fondersi di pop e rock con un pizzico di vintage, in queste 11 tracce che ci fanno salire e ci trasportano a bordo del van raffigurato in copertina.

Lonely Boy, già conosciuta da un paio di settimane, mescola soul e riff di chitarra, mentre il duo è alle prese con le solite pene d’amore. Ci sono poi le influenze sempre fedeli dei The Clash nella traccia Dead and Gone, il ritmo reggae accennato in Hell of Season ed un ritorno al blues in Run Right Back .

Insomma, questa band – che dopo molteplici dischi avrebbe potuto stancare ripetendo all’infinito la propria formula vincente – ha battuto nuove strade in maniera eccellente. Ora li aspetta un bel tour, con una data italiana all’Alcatraz di Milano, prevista per il 30 Gennaio 2012. Se siete degli amanti del genere, noi di Enquire vi consigliamo di non mancare!