Julliett, ready-to-wear from Tel Aviv

Julliett è un brand israeliano nato da appena sei anni nella città di Tel Aviv. Che il baricentro della moda si stia spostando altrove dalle sue noti basi parigine e milanesi è ormai noto, ma quando la lancetta del nuovo punta su mete inaspettate come Israele, la questione si fa ancor più calda ed interessante.

In che modo riesca un luogo così tristemente in bilico a produrre affascinanti creazioni degne del più fresco ready-to-wear, resta un quasi totale mistero, quel che invece è chiaro è che non manca la capacità di essere davvero al passo con le più interessanti interpretazioni contemporanee del Prêt-à-porter. La designer dietro al marchio Julliett si rifà ad un ispirazione urban chic per forgiare l’immagine di una donna femminile, ma energica e in linea con il suo presente. L’importanza attribuita alla buona riuscita sartoriale è pari all’emergere del giusto concept dietro le creazioni.

Per la collezione AW 2011/2012, drappeggi moderni e tessuti elegantemente brillanti, incorniciano una donna minimalista e un pò femme fatale. I colori profondamente scuri galleggiano tra riflessi di luce. Sapienti pieghe ed incroci movimentano la stabilità di una collezione che fa della rinuncia alla decorazione il suo pilastro. Bluse informali che si trasformano in abitini da giorno. Pantaloni a vita alta dal taglio morbido che conferiscono un tocco di austerità levigata. Abiti lunghi dalle linee drittissime e tubini neri degni delle più affascinanti dark ladies alla Lauren Bacall. Queste le colonne portanti della collezione invernale di Julliett.

Capi versatili fino allo sfinimento, capi che parlano solo quando inseriti nel giusto contesto, capi che hanno una loro anima così silenziosa e plasmabile da poter essere arricchita ed accompagnata in qualsivoglia modo che fantasia e necessità suggeriscano.
Un lato del ready-to-wear spesso sottovalutato è proprio quello di saper dare la giusta base, per poi creare da soli look che non siano copia e incolla di quelli visti in passerella ma rielaborazioni personali ad immagine e somiglianza dei propri gusti e delle proprie esigenze.

La vera innovazione può risiedere anche qui, nella capacità di dare gli strumenti per elaborare le sfaccettate ed infinite idee di moda, in un magico gioco di continuo reinventarsi.

Per maggiori informazioni su Julliett e vedere anche la prossima collezione visitate il sito web dello showroom Sarafan di Tel Aviv.