From Romania: Lana Balana

Lana Balana ha 23 anni, vive in Romania ed è una studentessa e fashion designer. Tra qualche mese si trasferirà in Italia, più precisamente a Roma per seguire un master in Fashion Design e portare un po’ della sua verve creativa tra di noi! La prima collezione di Lana “To Eve and traces”, presentata all’esame finale di fashion design all’università di Arte di Bucharest, racconta di un’evoluzione tutta al femminile.

L’abito “nudo”, che poco lascia all’immaginazione, è il primo capo della collezione e rappresenta, in una logica “fashion-darwinista” dell’evoluzione, l’inizio di tutto, nonchè una spiccata sessualità e ironia. L’abito è molto semplice, minimale nelle forme, non segna, ma a renderlo unico è stata l’idea di Lana di utilizzare come stampa per il tessuto un corpo di donna nudo, seno, e parti intime incorporate.

Dal vestito che non è un vestito, che in pochi indosserebbero con disinvoltura, si arriva all’emblema del virtuale e dello sviluppo delle comunicazioni, il vestito facebook.

Due mondi in contrapposizione. Natura ed essenzialità contro la realtà del social network più famoso al mondo. Tra Eva nell’Eden ed Eva vestita da Facebook, nel mezzo della collezione ci sono abiti serpente, rettile o ancora da ballerina di flamenco, pantaloncini verde“praticello”, top voluminosi con stampa tridimensionale di rose.

“Ogni capo – racconta Lana – rappresenta un modo diverso di essere e di sentirsi donna, in maniera originale, senza prendersi mai troppo sul serio. Se vi sentite in “forma” non c’è che l’imbarazzo della scelta!” La nuova collezione, chiamata Romanian Apparel, è la risposta rumena all’American Apparel che tutti conosciamo e vuole essere una variante un po’più “easy” rispetto alla collezione precedente.

Si tratta di una linea composta di abiti comodi, quasi delle t-shirt/vestiti, facili da indossare ed estremamante divertenti. Le stampe variano e non deludono. Dai francobolli, a sorridenti signore vestite in abiti tradizionali, a stampe floreali,tutto rigorosamente Romanian!

Per vedere le sue collezioni potete visitare il sito www.lanaa.ro