Harmony + Alex = HarLex

Cina. Una delle quattro BRIC economies. Uno degli stati tra i più popolosi al mondo. Un paese ricco di tradizioni e di contraddizioni. In Cina è situata Hong Kong una metropoli futuristica, fulcro degli scambi commerciali con l’estero. Importante centro turistico e commerciale, in questa città convergono saperi, persone e culture diverse.  Qui nasce HarLex, un marchio che fa della semplicità il suo elemento distintivo. Proprio ad Hong Kong vivono Harmony Chung, laureata alla Polytechnic University in Design della Moda e Alex, graphic designer.

Sono i fondatori di HarLex. Affascinati dalla pelletteria, hanno iniziato regalando agli amici le loro creazioni, rigorosamente fatte a mano e di pelle. Subito il feedback fu più che positivo e la nascita del loro brand, nel 2010, fu un passo decisamente naturale.

Progettano, tagliano e lucidano a mano ogni pezzo presso il loro studio di Hong Kong. La collezione HarLex è costituita da oggetti e accessori classici, dalle dimensioni ridotte, adatti alla quotidianità. Estremamente funzionali e pensati appositamente per le necesità di ogni “lavoratore” moderno sono borse dal taglio perfetto, pulito e candido, portadocumenti di morbida pelle con pratiche taschine o tracolle per macchine fotografiche che si possono adattare a qualsiasi accessorio, magari da sfruttare anche su borse a tracolla.

Le pelli utilizzate sono le più morbide e i colori sono molto naturali, si và dal bianco candido al beige, nero e marrone.  Passione, amore e sostegno per la moda artigianale, lontana dalla massa, fanno sì che questo duo creativo riesca a produrre davvero qualcosa di unico e fortemente identitario.

Potrete scegliere i loro prodotti e personalizzarli con iniziali o sigle, rendendoli più esclusivi sul sito https://www.etsy.com/shop/harlex.