È nata La Sardina!

Per essere al passo coi tempi, senza dover rinunciare al vostro gusto analogico, Lomography ha pensato bene di colorare l’estate dei Lomografi con una macchina fotografica il cui concept è tutto un programma: la scatola di sardine.

La Sardina, questo il nome della nuova arrivata, è infatti una fotocamera analogica quadrangolare in 35mm che permette di scattare foto classiche o con le tipiche esposizioni multiple, il tutto con un design accattivante e disponibile in 4 varianti diverse: le prime due vendute col flash, mentre le seconde nella versione base, com’è tipico fare in casa Lomography.

El Capitán, in rosso e giallo, si presenta con un tema meno appariscente rispetto alle tre sorelle, adatta per i Lomografi amanti del vintage raffinato. Fischers Fritze riprende l’artwork delle scatolette sott’olio anni ’50 mentre, Sea Pride fa della sobrietà e di quel blu mare la sua forza. Marathon è sicuramente la più vistosa, impossibile non innamorarsene con quel verde militare a farla da padrone.

Il flash, Fritz the Blitz, è una innovazione assoluta in casa Lomography. Oltre ad essere più potente dei suoi parenti, offre la possibilità di scegliere l’intensità di luce in base alle tre impostazioni presenti sul retro dell’apparecchio stesso (scelta tra 1.6m/1.2m e 0.6m di distanza) e viene fornito, naturalmente, con gli immancabili filtri colorati per le vostre sperimentazioni più folli.

Anche il prezzo è abbastanza ragionevole. Si parte con i 49 euro della fotocamera base, alle 89 delle versioni fornite con il Fritz the Blitz flash, indispensabile per le vostre esposizioni estive notturne!

Info at: www.microsites.lomographyitalia.it