L’arte analogica di Ellen Rogers

Ellen Rogers è una fotografa di moda londinese. Attraverso il suo lavoro crea mondi senza tempo dove le tentazioni seducono e richiamano l’ignoto. Ferma credente dell’arte della fotografia analogica, Ellen non usa attrezzatura  digitale e non manipola le sue opere, scannerizza solamente i suoi lavori: ha sviluppato la sua tecnica sperimentando i processi della camera oscura tradizionale.

Che mondo osservi attraverso la tua macchina fotografica?
Che bella domanda! Sarebbe bello se potesse cambiare attraverso la mia macchina fotografica, ma è il nostro mondo, il nostro mondo contorto. 
Cosa succederebbe se prendessimo una direzione diversa? Sulla stessa strada ma con una diversa, saremmo dove siamo ora? Creeremmo le stesse costruzioni obsolete e antiche? Hai mai sentito parlare del Venus Project? Se non lo conosci, dagli un’occhiata.
Credo che sia lo stesso mondo che osservi tu dalla tua macchina fotografica, solamente con occhi diversi.

Cosa ti distingue dagli altri fotografi?
Niente. Niente mi distingue, specialmente quando sono vittima di plagio recidivo. Siamo parte della stessa società no?
Un giorno spero di accontentarmi ma ci dovrà aver a che fare con la moda o con il fatto di essere più belli di qualcun’ altro, cose di poco valore.

Analogico o digitale?
Analogico. Anche se mi piacciono fotografi che lavorano in digitale, ma non fa per me.
Cosa ti ispira?
Non lo so più, sicuramente non artisti visivi.
Se devo applicarlo alla fotografia mi viene da dire le location forse: i paesaggi inglesi e l’amore che ho per loro. Sto iniziando a chiedermi come potrei fotografare da qualche altra parte.
Quindi in breve l’amore per il mio paese.

Un fotografo che ammiri particolarmente?
Don McCullin, ammiro il suo potere e la sua abilità nel fotografare.
Una canzone, un libro, un film.
Mi spiace ma non posso risponderti. L’idea di creare uno slogan non mi piace. Mi piace leggere, ascoltare musica e guardare film più che posso. La cosa che non mi piace è creare un manifesto del gusto che gli altri possono avere gratuitamente.

Cosa fai quando non fotografi?
Pianifico i miei scatti, mi preoccupo, rispondo alle mail, esco per camminare un po’, cucino, mi trucco,
mi arriccio i capelli, leggo fumetti, leggo libri, guardo film, ascolto musica, dormo, ascolto Alan Watt, cambio i miei vestiti, faccio una doccia, vado a comprare qualcosa, piango, parlo con la signora del negozio dietro l’angolo, guardo Charlie Veitch su youtube, leggo giornali di moda, mi incontro con qualcuno, gioco un po’ nella camera oscura, parlo dell’acquisto di un gatto chiamato Gasper Noe, vado a Londra/Birmingham/Manchester/Norwich, parlo con mio cugino/papà al telefono, scrivo ai miei amici Annie, Kris, Jason, Kate, qualche volta scrivo alle persone come la mia musa Hana, scrivo blogs, scannerizzo un milione di foto, ma anche molto molto altro.

Il suo sito personale www.ellenrogers.co.uk