Lomo LC-W: il mondo è WIDE!

È nata in questi giorni, in casa Lomography, la LC-Wide, una versione molto particolare del loro cavallo di battaglia, la LC-A+. Sì, perché della sua cara nonnina, la LC-W mantiene tutte le caratteristiche più importanti che già conoscete: vignettatura, saturazione dei colori, meccanismo automatico, multiple esposizioni!

Non solo, ma in più si possono ottenere, oltre alle classiche foto, anche divertenti fotografie quadrate (24×24) o rettangolari (17×24, adatte per comporre simpatici dittici) con una comune pellicola 35mm.
La particolarità più importante della LC-W è la lente ultra-grandangolare: la Minigon 17mm, che permette di avvicinarsi al soggetto anche fino a 40 cm! Proprio per questo, l’automatismo e la facilità di messa a fuoco rendono la LC-W una fotocamera adatta a cogliere l’attimo!

Insomma, una lomocamera divertente e immediata, venduta (purtroppo) al caro prezzo di 349 euro sullo shop Lomography.