Thor: Le fatiche di Loki

Anche nell’appuntamento di questa settimana guardiamo il mondo dei comics attraverso gli occhi di un cattivo, di un villain.
Se venerdì scorso è stato Lex Luthor, la storica nemesi di Superman, a raccontarci la sua versione dei fatti, oggi tocca a Loki – il dio del caos e della distruzione nella mitologia norrena e uno dei personaggi principali nel Thor della Marvel – dirci come è andata. E lo fa nella miniserie che lo vede protagonista, Loki, scritta da Roberto Aguirre-Sacasa e illustrata da Sebastian Fiumara.
Il racconto è a metà strada fra il mito (per i fatti narrati) e il fumetto (soprattutto nella caratterizzazione dei personaggi).

Come nel mito, Loki taglia i capelli a Sif per dispetto, inganna i nani (che gli cuciono le labbra affinché non possa più dire bugie) e arriva persino ad orchestrare l’omicidio del fratello Balder, cadendo così in una spirale che lo trascinerà lentamente ma inesorabilmente verso il male. Sarà infatti lui a guidare l’esercito del caos durante il Ragnarök, il crepuscolo degli dèi, la fine del mondo nella mitologia norrena.
Come nel fumetto, però, Loki soffre per il senso d’inferiorità che prova nei confronti del fratello adottivo Thor, che, a suo avviso, sarebbe il più amato dal padre Odino e dalla madre Frigga. Ed è proprio questo senso di inadeguatezza – approfondito molto bene nel film tratto dal fumetto, nelle sale in questi giorni – che lo spinge a diventare il dio del caos e della distruzione e uno dei principali villain di Thor. Perché, se non può essere amato, la soluzione migliore è essere temuto.

Uno dei punti di forza di Loki è sicuramente l’inedita, sebbene non assoluta, fedeltà al mito e l’introspezione, quasi dolorosa, del protagonista, sviluppata egregiamente da Sacasa. A fare il resto ci pensano le illustrazioni di Fiumara, ottimo corredo, con la loro atmosfera quasi fiabesca, alla storia narrata.
Una storia autoconclusiva che può essere certamente apprezzata da tutti: dai lettori di Thor, da chi ha solo visto il film, da chi conosce la mitologia norrena e anche da chi, per la prima volta, entra in contatto con il mondo degli dèi di Asgard.

(Loki è pubblicato in Italia dalla Panini Comics con il titolo Thor: Le fatiche di Loki, 96 pagine, 11 €).