Lo Städel Museum sposa l’Italia

Dal 1 Aprile fino al 17 Luglio 2011, una tra le più celebri raccolte europee d’arte antica e moderna, collezioni del prestigioso Städel Museum di Francorte (uno dei più antichi musei della Germania, fondato nel lontano 1815 dal mercante e banchiere Johann Friederich Städel), giungerà in Italia, al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Lo Städel Museum possiede circa duemila opere, seicento sculture e centomila tra disegni e grafiche che partono dal Trecento e attraversano Rinascimento, Barocco, Realismo, Impressionismo, Espressionismo fino ad arrivare a opere di autori viventi.
Cento saranno i capolavori esposti al Palazzo delle Esposizioni di Roma, che ripercorreranno le principali correnti artistiche: Impressionismo , Espressionismo e Avanguardie.
Opere di Tischbein, Monet, Degas, Renoir, Cèzanne, Van Gogh, Ernst, Klee, Picasso e molti altri celebreranno questo viaggio che inizia con il Classicismo tedesco del primo Ottocento,  con varie tele di pittori tedeschi che sono stati attivi in Italia.

Si inzia con Romanticismo e Naturalismo, nelle loro diverse diramazioni europee, per poi continuare con un vasto omaggio all’Impressionismo e Postimpressionismo francese con i paesaggi realisti di Corot e Coubert , i ritratti di Renoir e le atmosfere di Monet e Degas. Si potranno ammirare anche i mondi immaginari e inquietanti dei protagonisti del Simbolismo con Ensor, Moreau, Munch, Redon agganciate a un raffinato gruppo di opere Nabis. Prende posto poi una formula pittorica definita drammatica e radicale dell’Espressionismo tedesco con opere dei pittori di Die Brücke, Nolde e Matisse. A Max Beckmann, artista espressionista ma difficile da inserire in una corrente artistica, sarà dedicata un’intera sezione. In conclusione uno spazio è dedicato alla panoramica della modernità novecentesca dove troveremo il Ritratto di Fernande Olivier di Picasso insieme allo sperimentalismo visionario di Ernst e Klee.

Sempre all’interno della mostra, in giornate diverse, verranno organizzati un ciclo d’incontri con critici e scrittori, verranno presentate delle proiezioni di film e dj-set selezionati da scrittori contemporanei come Niccolò Ammaniti e Tommaso Pincio.
Regalatevi un’intera giornata a contatto con l’arte!
Maggiori informazioni www.palazzoesposizioni.it