Moleskine d’autore

Il famoso taccuino nero, da sempre nelle tasche di scrittori e poeti, si fa d’artista.

Di recente, Moleskine, ha rafforzato il suo legame con la comunità creativa, attraverso Artist Marketplace, un’eccitante impresa digitale che permette di acquistare i celebri notebook, direttamente dagli artisti, autori delle immagini e creazioni per le copertine.

Un vero e proprio negozio on-line, con una vetrina d’eccezione, contenente un vasto repertorio di illustratori ed artisti, come Bob London, Miss Lotion, Brad Fisher e l’italiano Giorgio Milano.

Bob London ha esposto alla National Portrait Gallery e ha lavorato a lungo come artista commerciale per clienti del calibro del  New York Times e Carhartt.

Miss Lotion, proveniente da studi grafici e pittorici, confeziona notebook dipinti a mano, con influssi derivanti da entrambe le discipline.

L’artista americano Brad Fisher è entusiasta di lavorare con Moleskine, su di un progetto così innovativo e ricco di spunti culturali. La sua serie “The French Books”, prende spunto dall’idea di esser seduto ad un caffè con nient’altro che carta e penna, libero di disegnare qualsiasi cosa attiri la propria attenzione.

Giorgio Milano, artista napoletano classe 1974 nel 2009 vince il premio “Moleskine myDetour 5X5” e partecipa alla “Dak’art 2010” la Biennale d’Arte Africana Contemporanea. Nel 2010 vince il premio Arte Mondadori targa d’oro sezione pittura e da febbraio è protagonista unico di una mostra chiamata “Codes”, ospitata all’interno della galleria The Apartment Contemporay Art di Napoli aperta fino al 31 di Marzo. Per Moleskine realizza un notebook chiamato “Elementary Particles” descritto e mostrato dall’artista stesso in un video realizzato appositamente.

Per vincere uno dei notebook dipinti dai tre artisti prima menzionati, vai su twitter e inserisci @cool hunting e #moleskine sul tuo tweet.

Invece per far parte del progetto e avere maggiori informazioni visita il sito www.artistmarketplace.moleskine.com