L’indie-pop primaverile degli I’m from Barcelona

Esce oggi, il 19 aprile, Forever Today, il terzo album della band svedese I’m From Barcelona, sotto l’etichetta Mute, la stessa ad aver prodotto Depeche Mode, Goldfrapp e Liars.
I ventinove componenti della band, si sono chiusi in uno studio di Gothenburg per registrare le dieci tracce del disco, che fin dalla prima, Charlie Parker, rimandano a giornate primaverili dai toni freschi, ricordando un po’ i conterranei Shout Out Louds.

Il primo singolo ad essere estratto è stato Get In Line: motivi incalzanti, tastiere, basso e voci, caratteristiche che ritroviamo poi fino a fine album.

Nessuna grande novità dal punto di vista musicale, siamo di nuovo di fronte a una band che punta sulla numerosità dei componenti e la poliedricità degli strumenti (prima di loro Broken Social Scene, Arcade Fire, Valley of The Giants), ma il risultato è un album indie-pop con pezzi facilmente ascoltabili in una soleggiante domenica al parco, colonna sonora di ricordi fatti di sorrisi e spruzzi d’acqua.

Nel complesso ogni traccia ha la sua ragione d’essere e si può anche avvertire una certa maturità rispetto agli album precedenti. A conti fatti, quindi, gli I’m from Barcelona possono essere considerati uno dei gruppi più riusciti negli ultimi anni, soprattutto da quando le frontiere dell’Europa del Nord ci presentano i loro promettenti artisti.

In attesa di poter scartare la pellicola di Forever Today, godetevi il video di Get in Line.

E ascoltatevi in streaming anche i due remix a cura di Montag e Flairs sul sito della band www.imfrombarcelona.com