Mr porter: the new concept of shopping

Frenetico, ammaliante, dall’attimo fugace: questo è il mondo della moda, dove le tendenze cambiano e si stravolgono senza avere una seconda vita. Tutto passa, e passa velocemente, come anche il modo di concepire lo shopping, che può essere fatto oggi anche on-line.

Il 22 febbraio scorso è stato annunciato su scala mondiale un nuovo sito web dedicato al menswear, che darà modo anche agli shopaolic dal cromosoma XY di dare fondo ai loro risparmi, spendendoli in un pazzo quanto conveniente acquisto in rete. Mr Porter, questo il nome del portale, è infatti la risposta maschile al già famoso Net-à-porter, uno degli “shops” che diedero inizio, dieci anni fa, all’era dello shopping su internet.

Dietro entrambi i progetti c’è Natalie Massenet, la donna che ha reso a portata di mano, anzi di mouse, lo shopping di lusso. La sua idea iniziale era quella di creare un luogo virtuale dove fosse possibile trovare il meglio della moda e acquistarlo online, ovunque ci si trovasse. Il plus vincente è l’ individualismo, il focalizzare le esigenze e le aspettative della singola persona che non accetta più di essere condizionata dal sistema della moda.

Mr Porter non è una semplice vetrina, ma rappresenta un nuovo concetto di acquisto, è uno spazio virtuale dove la parola d’ordine è: stile. Elegante e versatile, presenta 60 top brand tra cui Burberry, Ralph Lauren, Lanvin, YSL, Gucci, Margiela, Balmain, Dunhill, Margaret Howell, Rick Owens,  e Roland Mouret.

L’innovazione di Mr Porter sta nell’ offrire ai suoi clienti una serie di servizi, come ad esempio un magazine curato da Jeremy Langmead, ex editore di The Esquire, dove settimanalmente viene pubblicata la rubrica “Five ways to wear”, in cui diversi stylists propongono cinque modi d’ indossare il work wardarobe. Troviamo poi la Stylepedia, applicazione concepita come un’ enciclopedia, e i Videos Manuals, attraverso i quali designers del calibro di Paul Smith e Richard James danno lezioni di stile ed insegnano il modo in cui ricreare outfits differenti con pezzi unici e glamour.

Dopo aver visitato Mr Porter i nostri maschietti fashionisti non saranno più gli stessi, quindi l’unico must è: accorrere.

Il sito www.mrporter.com