La musa di Dalì e gli origami giapponesi

Qualsiasi marchio sappia riproporre la struttura degli origami giapponesi e nello stesso tempo strizzare l’occhio all’arte non può che attrarre fortemente il pubblico, soprattutto quello con l’occhio lungo. Il marchio GALA Curios è la creatura di Jasmine O’Loughlin-Glover jewellery designer australiana. Dopo la laurea al College of Fine Arts di Sidney e l’esperienza maturata affiancando la fashion designer Marnie Skillings alla settimana della moda di Sidney nel 2009, Jasmine lancia la sua collezione in solitaria prendendo spunto dalla famosa musa di Dalì, Gala appunto, modella, artista e mercante d’arte russa. La storia tormentata fra Dalì e la sua musa rieccheggia negli accessori creati da Jasmine, in un connubio tra folle genio illusorio e mondo reale.

Into The Fold è la terza linea di accessori del marchio, creata riconcettualizzando l’idea dell’origami cartaceo, per portarlo ad un più alto livello. La collezione rende omaggio al movimento che la carta sa creare, riciclando tutta quella usata proprio dal laboratorio in cui l’artista opera, ma lo ripropone anche in materiali più statici come il metallo e la pelle.

Il risultato è uno splendido rincorrersi di forme geometriche e fluide, di arricciature e spigoli, linee architettoniche ed elementi drappeggiati. La cartella colori spazia dall’effetto lucido dei metalli preziosi (oro, argento) all’opaco del grigio, passando per il bianco, il nero e il cipria perfettamente in linea con lo styling riproposto nel look book, una via di mezzo fra la tradizione orientale e le copertine delle più autorevoli riviste di moda del settore.

Nel lavoro di Jasmine c’è tutta la passione logorante,  la ricerca di un equilibrio fuori dagli schemi, il tormento e la calma di una storia d’amore e di arte. Arte che prende vita se indossata e divulgata con ispirazione, Amore per l’estetismo e la ricerca delle forme.

La linea GALA Curios è disponibile da fine febbraio in Australia e Inghilterra, ma lo store online offre la possibilità di trovare tutto, anche i pezzi delle passate collezioni.
Per informazioni www.galacurios.com