Shin New York: avvolgimenti multistrato

L’equilibrio e la tranquillità sono elementi tipicamente riconducibili a tutte quelle dottrine orientali, ramificazioni del Buddhismo, che hanno attecchito nelle zone del sol levante. Lo Zen è una di queste che, assieme al Buddhismo coreano, propongono uno stile di vita rigoroso, essenziale e proteso verso il raggiungimento di un benessere assoluto dell’uomo con gli elementi a lui circostanti.

Da questa premessa è facile dedurre che il gusto estetico abbia risentito in qualche modo dell’influsso di tali precetti religiosi. E’ facile infatti notare come fattori comuni quali l’essenzialità, l’eleganza e la costruzione sempre ricollegabile a forme geometriche più o meno complesse siano ritrovabili all’interno delle collezioni di molti designer asiatici. Ed ecco che arriviamo a Shinwon Yoon, coreana nata come industrial designer e dedicatasi alla moda quando, nel 2007, si trasferisce a New York. Presto inizia a farsi esperienza lavorando per aziende come Zac Posen e As four e, nel 2008, vince il Gen Art styles International Fashion Designer Awards. Subito dopo, nel 2009, apre il suo marchio chiamato semplicemente Shin.

Per l’estate 2011vediamo una collezione basata su semplici forme geometriche che, attraverso una disposizione multistrato, creano una morbidezza elegante e sobria esaltata dai colori bianco, nero e cenere. Il materiale scelto è quello più adatto, il jersey, che funge perfettamente da anonimo veicolo per queste linee asimmetriche e pulite.
Un’estate all’insegna di silhouettes cadenti che avvolgono il corpo in modo leggero, che non costringono ma che lasciano liberi i movimenti in perfetta armonia con le esigenze quotidiane di ogni donna. I capi di Shin sono basici, semplici. Sono abiti asimmetrici corti e morbidi, pantaloni palazzo, leggings lunghissimi con tagli orizzontali che rimandano vagamente ad un bendaggio totale effettuato velocemente, sono canotte, gilet e giacche che cadono giù fino a terra.

Ci piace questo brand di New York ma dalle origini coreane, ci attira per la sua immediatezza e coerenza. Ci piace www.shinnewyork.com