Levi’s Denizen: il denim cittadino del mondo

È ormai assodato che il polo dell’economia mondiale moderna si sia spostato ad est. Lasciando da parte il Giappone, già saldo baluardo in campi come moda, architettura, design, tecnologia, sono paesi come la Korea, l’India, Singapore e ovviamente la Cina, che preparando in sordina la loro esplosione economica, sono cresciuti esponenzialmente. Adattarsi a questo nuovo equilibrio ha significato rivolgersi con maggior attenzione verso il mercato asiatico e creare molteplici opportunità lavorative che hanno determinato un crescente flusso di persone e una sempre maggiore mobilità.
Grandi realtà aziendali, come ad esempio Hermés, hanno cominciato ad investire su brands creati e sviluppati appositamente per i consumatori della seconda più grande economia al mondo (la Cina) i quali si contraddistinguono per un approccio al prodotto totalmente inedito da quello europeo, oltre che un gusto ed una conformazione fisica totalmente differente da quella standard occidentale.

In perfetta linea con queste tendenze è il lancio del recente brand di casa LEVI’S, dENiZEN, il primo nella lunga storia dell’azienda ad essere stato inaugurato fuori dal Paese d’origine e ad avere il quartier generale a Shanghai anziché a San Francisco.
Nato come “global brand” dedicato proprio ai consumatori asiatici, dENiZEN si pone sul mercato come il marchio di jeans che vestirà le generazioni del futuro, così come 137 anni fa i jeans della LEVI’S fecero con i workers americani, dando vita ad una nuova epoca e ad un nuovo modo di vestire.

dENiZEN vuol dire abitante, e il nome rimanda all’idea del cittadino della globalizzazione che non si limita a vivere in luoghi diversi, ma ha a che fare con varie culture e stili ed è sempre coinvolto in qualcosa di innovativo. Le differenze fanno l’unicità di individui sempre più motivati ed orientati al futuro, in un mondo in continua evoluzione.
L’esperienza e la tradizione del leader dei jeansmakers assicura qualità, stile e comfort a prezzi più che abbordabili, proponendo ai neo-consumatori, attraverso una vasta gamma di prodotti, un vero e proprio lifestyle a cui fare riferimento senza limiti di spazio o di tempo.

A rappresentare la generazione che ha ispirato lo sviluppo di dENiZEN, ecco studiato un insolito quanto unico progetto mediatico che sta coinvolgendo 10 giovani scelti fra Hong Kong, Cina, India, Korea e Singapore, come portavoce e vessilli del mood “Asia Rising”. Personalità uniche, voci singole, cittadini globali ottimisti e appassionati, che simboleggiano perfettamente il cammino economico e sociale intrapreso dai Paesi asiatici, portandoli ad essere, da semplici figuranti, veri e propri protagonisti dell’economica mondiale.

In attesa dell’apertura di 50 retail stores entro fine anno fra Cina, Singapore e Korea, ci terremo aggiornati sul sito www.denizen.com