Ashkahn Shahparnia’s artworks

Nel 2010 Print Magazine ha inserito Ashkahn nella sua lista dei nuovi Top 20 Under 30 artisti visivi.
I lavori che realizza con il suo studio sono di vario genere, e vanno dai lavori tipografici alla creazione di cartoline, posters, accessori etc.
La maggior parte di questi lavori ha uno stile caratterizzato da tratti che simulano o riprendono il disegno e la scrittura a mano, con uno stile infantile e contemporaneamente consapevole.

Come molti creativi contemporanei una sua caratteristica è l’eclettismo negli stili, nelle forme e nei linguaggi usati, che mischia foto e collages ad elaborazioni fatte usando la pen tablet.

Le idee che realizza sono spesso fresche e divertenti, e spesso sagaci, come il poster I ♥ LA o la Evolution of the Muff Tote Bag.

Altri suoi lavori sono caratterizzati da una semplice dolcezza (vedi i posters e le cards, stampate a mano su carta riciclata).
Ci piace molto perchè (come molti degli artisti che Enquire vi ha presentato di recente) non ha bisogno di rendere esplicito l’uso che fa dei mezzi tecnologici per essere moderno. Anzi, la sua grandezza è quella di non forzare nulla.

Come giustamente ha detto Stefan Sagmeister (dello studio grafico Sagmeister di New York), la grandezza di Ashkahn è quella di creare cose che gli piacciono, e che per questo piacciono anche agli altri.

Visitate con attenzione il suo sito www.ashkahn.com
Oltre ai suoi lavori troverete delle pagine con le sue fonti di ispirazione, nonché una dove svela un grande segreto…