Movement Torino Music Festival 2010

Anche quest’anno l’evento più atteso dalla Torino festaiola e danzante è in arrivo.
Dal 27 al 31 Ottobre va in scena infatti il Movement Torino Music Festival 2010. Una grande festa di cultura contemporanea, realizzata con il contributo di Regione Piemonte, Camera di Commercio di Torino, con il patrocinio della Città di Torino e in via straordinaria dal Comune di Milano. Movement ringrazia anche Kappa e Bacardi, main sponsor e gli altri sponsor Red Bull Music Academy e Fnac. I media partner sono Resident Advisor, MySpace e Dj Mag.

Le aspettative non saranno deluse, tra i grandi artisti che si alterneranno in consolle troviamo infatti nomi del calibro dei Chemical Brothers. I “fratelli chimici”, Tom Rowlands e Ed Simons, vero culto contemporaneo, hanno fatto la storia della musica elettronica e spesso si cimentano nell’arte del dj setting. Saranno tra le super star di una edizione straordinaria del festival torinese.
Ma il duo inglese sarà solo l’aperitivo a questi tre giorni all’insegna della musica. A fargli compagnia infatti, ci saranno anche i 2 Many DJ’s! con i loro dj set senza respiro, un marasma di citazioni, rimandi al passato, chicche d’antologia e bombe del momento unite ai visual in cui le copertine dei dischi suonati si scompongono e muovono mescolandosi tra di loro. Tutto questo per poi ritrovarsi a festeggiare in compagnia di Sven Väth, protagonista del party del 30 ottobre. Trent’anni di carriera, venti almeno di trionfi epocali: Cocoon, Omen, Ibiza, Time Warp, uno dei dj più influenti del pianeta, uno che vibra ancora di vera passione per la musica. Dal 1982, quando ha iniziato diciottenne nella sua Francoforte, è sempre stato un precursore, passando dalla Ebm (Electronic Body Sound) fino alla techno europea che ha influenzato profondamente, diventando negli anni fondatore e proprietario di alcuni dei club più importanti in Germania.

I nomi annunciati arricchiscono una line up da non perdere: Derrik May, Ellen Allien, Dixon e Karotte, Patrice Scott, Keith Worthy, o ancora i Motor City Drum Ensemble, Ernesto Ferreyra e Guillame Coutu Dumont.
Questi sono solo alcuni degli artisti che andranno in scena quest’anno.
Per informazioni e la line up completa il sito è www.movement.it