Disegna con la voce

C’è chi alla matita preferisce la biro e chi alla biro preferisce il mouse, l’importante è disegnare. Siamo abituati a vederne di tecniche per disegnare più o meno originali, più o meno efficaci, ma questa è di sicuro singolare.
A crearla un’artista multimediale conosciuto come Ze Frank. Un’applicazione in flash accessibile ed utilizzabile da tutti che permette di disegnare utilizzando la propria voce, come? Semplice, sfruttando l’intensità del volume: volume basso farà si che il tacciato sullo schermo si sviluppi in senso antiorario, volume medio permette invece di tracciare linee dritte e infine con volume alto in senso orario.
Un sistema di semplice ideazione ma non altrettanto semplice da utilizzare, infatti riuscire a controllare il tracciato con la voce è impresa tutt’altro che semplice. L’applicazione è ancora in una fase beta, di sperimentazione e necessità di ulteriori sviluppi.
Non è il primo esperimento di disegno controllato tramite la voce, ricordiamo infatti Messa di Voce, di Golan Levin e Zachary Lieberman che rimane in tal senso uno dei progetti di riferimento più significativi.
Per poter cimentarvi con l’applicazione, il link è www.zefrank.com