The leggings’ fabulous world

Da quando sono apparsi è stato amore a prima vista, sono diventati di moda in tutto il mondo e sono entrati nei nostri armadi di vera prepotenza.
Non esiste donna che non ne abbia almeno un paio, cheap o costosi, colorati o tinta unita, strappati o lucidi, in spandex o in rete; i leggings – o panta se la si vuol dire all’italiana – sono un pezzo fondamentale e comodissimo per i nostri outfit quotidiani (e non).
Il successo di questo capo d’abbigliamento ha fatto si, per esempio, che un brand come American Apparel spopolasse in tutta Europa, diventando un vero e proprio fenomeno moda. Ha modificato il nostro modo di vestire, mutando destinazione d’uso e rinnovandosi dai lontani anni ’80 quando erano più che altro un capo d’abbigliamento casual e sportivo.
Le declinazioni di questo semplicissimo paio di pantaloni aderenti sono varie e basta fare un giro su internet per verificarne l’immensa vastità e stranezza.
Ovviamente i gusti sono gusti e quindi via a stampe azzardate optical, floreali, animalier, ad applicazioni stravaganti a volte preziosissime (come quelli proposti da Sass & Bide). Insomma, vere e proprie decorazioni per le gambe aldilà delle semplici calze. Naturalmente ogni brand, sia low cost che couture, propone la sua versione sia per l’estate che per l’inverno. Quest’estate sono sbocciati milioni di fiori piccoli, giganti, a colori pastello o fluo, sono diventati più elaborati e ricercati… e ci piacciono davvero tanto!
love_leggings

Innovativi in questo senso, e anche azzardati spesso, sono i leggings proposti dal marchio Black Milk ( www.shop.blackmilkclothing.com ), un piccolo leggings label nato nel 2009. I capi prodotti da questo marchio, divertente e senza pretese, non si limitano solo ai leggings ma si è ampliato negli anni realizzando anche tute, body e giacche. Il nero è il colore predominante in generale. Per quanto riguarda i leggings, c’è una varietà di stampe più briosa che comprende stampa a tema spaziale o sacro in spandex; molti sono decorati con patchwork di tessuti differenti con uso (anche per i body) di pizzo e rete.

love_leggings
Interessanti anche quelli proposti da Wunderkind, che prendono direttamente spunto dalle tute da sub. Oppure quelli di Sass & Bide, un marchio di abbigliamento australiano, che sono contraddistinti da applicazioni elaborate su una base di rete.

love_leggings

Il futuro dei leggings procede quindi veloce verso una ricerca di maggiore raffinatezza e sofisticatezza, effettuata anche attingendo da fonti diverse come quella dello sportwear tecnico, delle applicazioni e naturalmente delle stampe grafiche.
Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le occasioni!