ReOne: il tubo diventato lampada

Assomiglia ad un bigodino, ma è un supporto di plastica per filato. Anzi, lo era, adesso è una lampada. Si chiama ReOne la nuova luce a led, colorata, luminosa e sostenibile. È il primo prodotto del marchio Re+, presentato da Mariplast Spa e nasce dall’incontro di design, storia dell’industria tessile pratese e sostenibilità ambientale, grazie alla collaborazione con Stefano Giovacchini di Di•Segno.

ReOne ripete la forma dei classici tubi Mariplast, come anima ha una rocca di plastica originariamente pensata per la tintura dei filati su di essa avvolti, con un corpo illuminante composto da una luce a diodi LED da 7W che le permette, rispetto ad una alogena corrispondente da 50W, un risparmio energetico dell’85%.

E’ realizzata in plastica riciclata e riciclabile al cento per cento ed è acquistabile on-line dalla fine di maggio sul sito www.repiu.it
Photos © Beatrice Speranza