Diaspora, l’open source che sfida Facebook

top-social-networking-websites

Vi ricordate Kickstarter? Ve ne abbiamo parlato qualche settimana fa: una community nata per promuovere e sostenere le idee più interessanti e dopo un lungo rodaggio inizia a dare i suoi frutti. Una delle idee che ha incuriosito maggiormente e che sta facendo discutere è Diaspora.
Un progetto ambizioso e senza precedenti: creare una piattaforma virtuale per social network, professionale (simile per utilizzo a facebook per intenderci) e allo stesso tempo completamente gratuita e come suggerisce la tipologia open source, dai file sorgenti consultabili e utilizzabili da chiunque.
Quattro ragazzi studenti delle New yor University, un sogno e kickstarter. Il risultato dalla data di pubblicazione ad oggi hanno raccolto più di 170.000$ e la campagna non è ancora terminata.
Non stupisce che un progetto del genere abbia trovato quasi 5000 sostenitori, è sintomo di come l’open source, l’apertura e la condivisione restano comunque desiderio di molti.
Il software non è ancora disponibile, si presume sarà pronto per il prossimo inverno, almeno così promettono i quattro ragazzi, ma per seguire l’evoluzione del progetto e per tenervi sempre aggiornati il link è https://www.joindiaspora.com/project.html