Le Ombre di EricaIlCane

Se pensiamo al modello d’ arte contemporanea per eccellenza, uno dei primi che viene in mente è quello della Street Art: arte di strada che si manifesta in qualsiasi luogo pubblico con tecniche sempre più rivisitate, spray, stencil o stricker art.

ericailcane italia street art bologna
ericailcane italia street art bologna

Molti sono i nomi da citare, Bansky, Stanley Donwood, e da vari anni ormai anche in Italia si sta affermando, seppure nell”ombra, un personaggio assai interessante: Erica Il Cane. Pochissime le notizie biografiche. Bolognese di nascita, dove ha poi continuato i suoi studi presso l’Accademia di Belle Arti. Tantissime invece le sue opere che hanno preso cittadinanza presso i muri di varie città italiane: Bologna in primis, per poi continuare verso Milano, Roma, Ancona.

ericailcane italia street art bologna

ericailcane italia street art bologna

Ormai noto anche in diverse capitali europee, in cui gli vengono riservati spazi in musei e gallerie. Recentemente membro della ”Pictures of the Wall” nella Lazarides Gallery, una delle più attive gallerie londinesi dove si sono scambiati il posto molti artisti dell’arte contemporanea: dalle pareti dei centri sociali alle più remunerative e ambite gallerie.

ericailcane italia street art bologna

ericailcane italia street art bologna

L’arte di Erica Il Cane è un’arte pubblica in cui vengono mescolate tante sensazioni legate al mondo delle fiabe con momenti di idillica realtà. Protagonisti sono infatti, animali dallo stile fiabesco, come la volpe, il castoro, il coniglio che prendono sembianze umane, tanto che da trovare un’ ariete nelle vesti di un barbiere o un branco di scimmie incuriosite dall’ arte del leggere proprio dietro l’angolo della nostra via.
Erica il Cane è così: surreale che trasmuta sino a diventare reale.