I Bislacchi: omaggio a Fellini.

i_bislacchi_omaggio_a_fellini

Mai incantato vedendo danzare? Capita di stringere un po’ gli occhi e gustarsi le sagome disegnate dai riflettori, un po’ più in là. C’è un’eleganza pulita nelle sagome, il colore non disturba. Solo curve, linee che si muovono con grazia o con foga, a ritmo di musica.

Al Teatro Duse di Bologna andava in scena lo spettacolo de I Bislacchi: omaggio a Fellini.
Ideazione, coreografia e regia di Monica Casadei mentre le musiche firmate Nino Rota. Uno spettacolo coinvolgente, non solo danza. Espressione, mimo, musica, arte. Il mondo stirato e gonfiato di Fellini tradotto in ballo, le figure delle danzatrici filiformi si dipingono della goffa gorda bavosa, vogliosa..maliziosa forma dei suoi pensieri, solo con il movimento delle braccia.
Uno spettacolo di pura caricatura, danza caricaturale.

Nella parte conclusiva i disegni del Maestro si animano accompagnati dalla voce di Tonino Guerra. Regia Andrei Khrzanovskij, musiche Aleksandr Marcenko.
Non si poteva trovare un mezzo migliore di questo per farci entrare nel mondo di Fellini con mani, braccia, gambe e pancia (e tutto il resto) attorno a quello strabordare di forme, strana naturalezza, quella di Fellini.

Amanti Felliniani non potete perdervi anche l’esposizione/tributo al grande maestro in corso in questi mesi al Mambo di Bologna. Link.